Le Isole e i Laghi Vulcanici: il Lago di Bolsena e il Lago di Vico

Iniziamo il nostro viaggio nelle Isole e i Laghi Vulcanici con la visita di Marta, villaggio di pescatori sul lago di Bolsena. Dal punto di vista naturalistico il paese si distingue per essere uno dei centri rivieraschi del Lago di Bolsena. Sorge su una collina prospiciente l’ampio specchio d’acqua ed è circondato da coltivazioni di ulivi e viti. Questo borgo medioevale è composto da un tessuto urbano costruito da un intrigo di viuzze e piazzette che risalgono al XII secolo. In esso sono incastonati i resti di un’antica fortezza di cui oggi rimane solo una torre merlata, in basso quadrangolare e in alto ottogonale. Il torrione domina tutto il borgo antico e rappresenta il principale monumento del paese. Proseguiamo con la navigazione sul Lago di Bolsenza, il più vasto lago vulcanico d’Europa, con due isole: Bisentina e Martana. Il lago occupa un’ampia depressione quasi ellittica e dal fondo irregolare.

Il secondo e ultimo giorno del nostro viaggio inizieremo con la visita di Caprarola, cittadina posta sul versante estremo orientale dei monti Cimini. Nel pomeriggio faremo una breve visita del Lago di Vico, bacino lacustre del Lazio settentrionale, di origine vulcanica, situato a 507 m s.l.m. . La sua aerea misura 12 chilometri ed è circondato da una ricca vegetazione. Al termine delle visite partenza per il viaggio di rientro a casa dove l’arrivo è previsto in serata.

Volantino Le Isole e i Laghi Vulcanici

Per info e prenotazioni: AGENZIA VIAGGI SANTERNO

 

 

 

Credits foto:

Paolo Fefé

https://www.flickr.com/photos/paolofefe/2893851189/in/photolist-8z2tZa-5pHK92-28KdZDL-DbgRLR-bhTF8n-7A7Eiz-daDMo-DbgVnP-8yvkQp-mWQ8o-8z5Dgo-dEoKuf

Licenza CC BY-ND 2.0

Condividi la notizia: